L’Inter dei record

Con la stagione in corso, disponibile su fantabettiamo, l’Inter è riuscita a mettere insieme 7 vittorie consecutive riportando alla mente di tifosi e amanti di statistiche e vittorie proprio le strisce più lunghe di vittorie ottenute consecutivamente, o in singolo campionato o a cavallo tra due stagioni. Seppur le vittorie messe in fila in questo campionato sono tante poco o nulla hanno a che fare con la cifra stratosferica che comanda la classifica per il record di vittorie consecutive, che però, con un po’ di orgoglio appartiene comunque all’Inter. Il record di vittorie consecutive per club è infatti dell’Inter del ct Roberto Mancini che nella stagione 2006/2007 a guida nerazzurra mise insieme un bottino di 17 vittorie consecutive, record assoluto che batté il record stabilito dalla Roma solo un anno prima nella stagione 2005/2006.  La partita che diede il via al record larghissimo fu Inter – Livorno del 25 ottobre 2006 terminata 4 a 1 per i nerazzurri e l’Inter non conobbe altro risultato, oltre la vittoria, sino alla numero 17 di Catania, terminata 5 a 2 sempre per i nerazzurri. A ridimensionare il cammino della pazza Inter ci pensò l’Udinese fermando squadra e record allo stadio Meazza di San Siero in un match che terminò con un pareggio con reti. Era il 28 febbraio del 2007 e Hernan Crespo pareggiò i conti per l’Inter dopo la rete dei friuliani che si portarono in vantaggio con Obodo.

Il Campionato 2006/2007

Primo campionato dopo lo scandalo Calciopoli con la grande assente Juventus, unica fino a quel momento, insieme all’Inter, ad aver partecipato ad ogni campionato solo nella massima serie. Altro record per l’Inter che dopo la stagione 06/07 resterà l’unica squadra a non essere mai retrocessa, sia per demeriti sportivi che per demeriti morali. Record anche per lo scudetto di quell’anno che arriverà con ben 22 punti di vantaggio sui rivali del tempo, la Roma e addirittura con un più 35 rispetto al terzo classificato di quel campionato, i biancocelesti della Lazio.

La classifica delle vittorie consecutive in serie A

Solo un anno prima della storica impresa dei nerazzurri, il record fu stabilito dalla Roma a guida mister Luciano Spalletti (cosa che fa ben sperare!) che solo nella stagione 2005/2006 si fermò a quota 11 vittorie consecutive. 15 sono le vittorie consecutive invece per i bianconeri della Juventus che arrivarono al numero massimo di vittorie consecutive pari a 15, durante il campionato 2015/2016. Ecco la classifica delle 10 serie più lunghe nella storia della serie A in una stagione o a cavallo tra due campionati:

17 vittorie: Inter 2006-2007

15 vittorie: Juventus 2015-2016

13 vittorie: Napoli 2016-2017/2017-2018

11 vittorie: Roma 2005-2006; Roma 2012-2013/2013-2014, Milan 1989-1990

10 vittorie: Bologna 1963-1964

9 vittorie: Lazio 1998-1999

8 vittorie: Udinese 2012-2013, Fiorentina 1959-1960

Altri record della serie A

Il club ad aver vinto più campionati è la Juventus, a cui va il record di scudetti di fila, e di partite consecutive senza pareggio, ben 38 partite consecutive con 33 vittorie e 5 k.o. come sempre bianconero è il record di maggior numero di gare consecutive con goal, 44 partite, in cui la Juventus è andata sempre a segno. Invece, l’imbattibilità assoluta appartiene ai cugini rossoneri con 58 partite senza sconfitta, dal maggio 1991 a marzo 1993. Per le partite in casa è il Torino a primeggiare con 88 partite senza perdere in casa mentre ancora il Milan detiene il record per l’imbattibilità fuori casa con 38 risultati utili consecutivi lontano da Milano. Il Brescia invece è la squadra ad aver collezionato più retrocessioni dalla massima serie con ben 12 retrocessioni dalla serie A alla serie cadetta. Tra i record negativi insieme al Brescia troviamo il Bari, ormai in terza serie, che è stata la squadra ad aver terminato ultima il campionato di A più volte, infatti per 5 campionati è record assoluto negativo. Seguono a 4 stagioni terminate in fondo alla classifica le squadre di Livorno, Pescara e Pro Patria.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *