Calcio: la Roma punta sul portiere serbo Mile Svilar 

Josè Mourinho pare abbia un bell’interesse per il portiere serbo Mile Svilar, attualmente del Benfica. Sulle novità del nuovo acquisto della Roma su Mile Svilar, i prossimi aggiornamenti sulla squadra in campo, o per seguire online va web partite e scommesse si può accedere su 18bet . A quanto pare un ottimo difensore dalle buoni prestazioni che José Mourinho definisce un un fenomeno e che nello stesso tempo, conosce anche molto bene. Quindi sul pensierino di Mile Svilar, naturalmente la squadra del Benfica e quella della Roma dovranno trovare comunque un accordo.

Josè Mourinho punta su Mile Svilar

Il portiere serbo, piace ovviamente sia a al gm romanista che a Josè Mourinho. E sul calciomercato dell’Inter c’è la news di vari cambamenti, dove per saperne di più, si può andare qui. Ma come mai Josè conosce bene Mile Svilar?Perchè Mourinho e il portiere serbo, si sono già affrontati anni fa con la squadra del Manchester, e lì Josè Mourinho lo aveva notato con il suo gran talento, all’epoca 18enne, tanto che ne commentò così: ” Questo ragazzo è proprio bestiale, e soprattutto un fenomeno in assoluto!”. Adesso pare che Tiago Pinto, però, sta cercando di mettersi d’accordo parlando con la squadra del Benfica per il portiere. Ma Mile Svilar, dopotutto non sembra piacere solo a Mourinho, il portiere serbo, ha attirato anche l’attenzione di altri club, anche se la Roma sta cercando tuttavia di trattare con la squadra del Benfica anche sulla percentuale della futura rivendita. Il General Manager della Roma non c’è dubbio che ha ottimi rapporti con il giovane serbo , ma dopotutto nello stesso tempo non vuole nemmeno creare problemi alla squadra del Benfica. Però, per Mile Svilar, è in scadenza il contratto nel prossimo Giugno e quindi Tiago Pinto vuole trovare anche la soluzione ideale al portiere per far sì che pure la sua squadra d’altronde possa averne beneficio.

Mile Svilar

Mile Svilar, portiere classe 1999 serbo, nel 2017 debutta in Coppa del Portogallo, ed è stato il portiere più giovane in Champions League all’età di 18 anni. Inoltre Mile Svilar, ha anche partecipato alla Supercoppa belga e nel 2019 anche alla Supercoppa portoghese. Ha iniziato la sua carriera nell’anno del 2004 dove fino all’anno del 2010 è stato partecipe nella squadra della Beerschot VA e della Beerschot. In seguito però, il ragazzo dal 2013 al 2017 è andato nell’Anderlecht, nell’anno del 2017 si è trasferito nella squadra del Benfica e poi nella nazionale del Belgio. A quanto pare, Mile Svilar ha delle ottime prestazioni di gioco, è un bravo portiere e a vederlo giocare non ci sono dubbi anche se molto giovane e ha tanto da ancora da fare nell’esperienza del gioco del calcio. Per ora, tutto sommato, l’idea del club della squadra della Roma, resta quella di riuscire allo stesso tempo nel perfezionare in meglio Mile Svilar e poterlo far crescere con l’aiuto di Rui Patricio. Da parte del portiere serbo, sembra che il giocatore nonostante tutto già sia pronto ad accettare questa buona possibilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.