Gli ultimi goal importanti dell’Inter e le partite della trentesima giornata

Analizziamo questa Inter post ventinovesima giornata, con una Juventus minacciosa che ha raggiunto il quarto posto, il Milan con sfida del Napoli nella corsa per lo scudetto.

Torino Inter

Torino Inter è stata una delle ultime partite di campionato, giocata domenica 13 marzo. Questo match si caratterizza per un momento molto criticato, un passaggio di Ranocchia sulla palla, davanti alla porta, che ha fatto perdere l’equilibrio a Belotti. Come riportano diversi giornali sembra che arbitro e Var non abbiano considerato un fallo visibile a tutti. Rabbia di Persic e qualche parola anche dell’Inter, Inzaghi ha detto qualche parola ma poi si è dedicato soprattutto alla forza strategica della squadra e alle sfide che dovrà affrontare.

Liverpool Inter

Mentre sul Torino ha segnato Sanchez, Lautaro Martinez si rende protagonista della rete nel secondo tempo di Liverpool Inter. Uno zero a uno che purtroppo non vale il passaggio turno della Champions, squadra inglese fortissima per le due reti precedenti si è meritata il passaggio ai quarti di finale. Anche qui alcune critiche sull’arbitraggio, con maggiori forze e disponibilità il Liverpool poteva raggiungere il pareggio.

Inter Salernitana

Inter Salernitana si è giocata venerdì 4 marzo. L’ultima squadra della classifica è da molto tempo sfavorita nei match, anche se ultimamente il numero dei pareggi è aumentato. Con questo cinque a zero, l’Inter ha raccolto punti per mantenersi alta nella classifica ma la Juventus è nei paraggi con il suo quarto posto raggiunto e confermato.

Inter Napoli

Napoli Inter è stata giocata il 12 febbraio, finita con un pareggio la consideriamo per il goal di Edin Dzeko e anche per la prima rete di Lorenzo Insigne. Il capitano del Napoli è alle ultime partite in Serie A, nei prossimi mesi si trasferirà a Toronto.

Inter Roma

Inter Roma è partita di Coppa Italia, quarti di finale, altro momento importante per i neroazzurri. Due a zero contro la squadra di Mourinho, hanno segnato Edin Dzeko al secondo minuto, Sanchez al sessantottesimo.

Prossime partite, qualche pronostico e formazione

La nostra analisi goal continuerà nei prossimi articoli, qui su Interfc.it. Invece, vediamo le prossime partite con già alcune formazioni. La trentesima partita di Serie A si giocherà in casa contro la Fiorentina. La squadra viola ha sorpreso tutti nella sua scalata in classifica che l’hanno portata vicino al quarto posto, dove ora si trova la Juventus con dietro l’Atalanta. La Fiorentina nelle ultime cinque partite ha vinto tre volte, pareggiato uno. In tutta la stagione, considerando 28 partite e una da recuperare causa Covid, ha raggiunto 46 punti con 14 vittorie, quattro pareggi, 10 sdconfitte, 47 goal fatti.

Analizzando quote e analisi bookmakers online (esempio di piattaforma 1bet Link), la Fiorentina risulta squadra sfavorita nella vittoria ma la possiamo considerare un avversario ricco di sorprese quanto il Sassuolo, match che non abbiamo analizzato perché l’Inter è stata sconfitta con due goal. Ecco secondo Dazn le possibili formazioni in campo.

  • Inter (4-2-3-1): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Ranocchia; Perisic, Calhanoglu, Brozovic, Barella, Darmian; Dzeko, Martinez.
  • Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Venuti, Milenkovic, Quarta, Biraghi, Maleh; Torreira, Castrovilli; Ikonè, Piatek, Gonzalez.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.