L’Inter pronta per il ritiro con la Juventus? Ecco le probabili formazioni, dettagli e situazione giocatori

Grande ritorno per le squadre di Serie A, in particolare per Juventus e Inter che giocheranno a Torino. Le due squadre si sono già scontrate per la finale di Supercoppa. A gennaio vinse l’Inter due a uno con i goal di Lautaro Martinez e Alexis Sanchez. Ancora, si sono incontrate a fine ottobre, la partita questa volta è finita con il pareggio di uno a uno, goal di Edin Dzeko e Paulo Dybala, forse futuro giocatore interista secondo diversi rumor in circolazione. Di nuovo, andando ancora in dietro nel tempo, pareggio in Coppa Italia lo scorso anno ma parliamo di una stagione passata e ormai finita. (Qui il racconto di un derby giocato).

Corsa allo scudetto, 31° giornata di Serie A

Milan, Napoli, Inter, Juventus e Atalanta muovo gli equilibri della vetta di classifica. La Roma ha tutte le potenzialità per poter superare l’Atalanta che giocherà con il Napoli, difficile si possa posizionare al quarto o quinto posto. Fatto sta che grazie a Tammy Abraham e altri giocatori, la squadra di Mourinho ha buona probabilità di avvicinarsi allo scudetto e, anzi, si è anche posizionata qualche volta vicino al primo posto. Dalla Fiorentina in poi, ottava posizione, lotta tra diverse squadre, sopresa del Sassuolo con quattro vittorie e un pareggio negli ultmi cinque matrch. Deve superare le 13 vittorie della Fiorentina e della Lazio. come numero di goal fatti è superiore alla Fiorentina (55 contro 48, la Lazio ne ha 58 superiori anche alla Roma che ne ha 50). Insomma, una bella battagla tra il sesto e il decimo posto ma nella corsa allo scudetto adesso occhi puntati su Inter, Juventus e anche il Napoli.

Statistiche e quote

L’analisi della percentuale di vittoria porta alla vicinanza di possibilità tra Juventus e Inter. Se analizziamo le ultime partite tante le possibilità della squadra di Allegri, in virtù del terzo posto e anche di una vittoria con due goal sulla Juventus si arriva all’Inter favorito nel match di domenica. Di fatto, anche i bookmakers pongono l’Inter come favorita, quota 2.55 su 2.80, oppure nelle piattaforme estere con licenza di Curacao, 2.57 contro 2.83 e 3.25 sul pareggio (per ulteriori informazioni visita il sito ufficiale di sportaza).

Possibili formazioni

Giocatori e formazioni, queste le informazioni più vicine alle disponibilità ufficiali delle due squadre. Sicuramente saranno pubblicate e riferite nei giorni o nelle ore più vicine alla partita.

Allegri potrebbe scegliere schema 4-4-2 oppure 4-3-3. Molti mettono Vlahovic e altri no, perché tra le informazioni corre voce di un problema la polpaccio così come problemi per Chiellini. Invece, da altre parti lo troviamo posizionato nella difesa. Quindi questo l’elenco dei giocatori che potrebbero entrare subito: Szczesny; Danilo, De Ligt, Chiellini, De Sciglio; Cuadrado, Locatelli, Rabiot; Bernardeschi, Vlahovic, Morata.

Certa per gli analisti calcistici la formazione intersita 3-5-2, giocatori possibili: Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Vidal, Calhanoglu, Perisic; Lautaro, Dzekol. Possibilità di entrata subito in campo per D’ambrosio, Brozovic recuperato, Perisik. Confermati Lautaro e Dzeko. Lautaro e Vecino potranno entrare in campo perché fuori dal contagio Covid. Ecco le possibili panchine. Juventus: 23 PINSOGLIO, 36 PERIN, 19 BONUCCI, 12 ALEX SANDRO, 45 DE WINTER, 54 STRAMACCIONI, 47 MIRETTI, 28 ZAKARIA, 5  ARTHUR, 18  KEAN, 10  DYBALA. Indisponibili: Chiesa (stagione finita), McKennie (50 giorni), Kaio Jorge (stagione finita), Akè (da valutare).

Inter: 97 RADU, 6 DE VRIJ, 13 RANOCCHIA, 8 GOSENS, 32 DIMARCO, 36 DARMIAN, 22 VIDAL, 8 VECINO, 5  GAGLIARDINI, 88  CAICEDO, 19  CORREA, 7  SANCHEZ. Ballottaggio: D’Ambrosio – De Vrij 70% – 30%, Perisic – Gosens 70% – 30%. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *